Visita alla personale dell’artista Domenico Conforte

Ho avuto il piacere di visitare la personale dell'artista Domenico Conforte, "Domenico Conforte, Scolpire Il Tempo", nel suo ultimo giorno di apertura, domenica 7 novembre 2021, presso "Lo Spazio dell'Orcio" all'interno della Torre degli Stipendiari a San Miniato.

 E' stato un piacere rivedere il mio professore di Educazione Artistica delle scuole medie. Parlando abbiamo scoperto che quando ci siamo conosciuti a fine anni settanta era al suo primo incarico di ruolo a San Miniato, in seguito ha insegnato anche alle mie sorelle.. Io lo chiamo "il professore contadino" perché me lo ricordo quando veniva da mio padre il "Fabbro delle colline", a riparare o assottigliare zappe o vanghe.
E stata una piacevole conversazione con me e mia figlia al primo anno dell'Accademia Belle arti di Firenze, che si è trasformata in una lezione di arte partendo dalla classica arrivando alla contemporanea passando da Caravaggio a Van Gogh, dall'impressionismo al cubismo. Ma anche una lezione di vita sull'importanza di credere e rimanere noi stessi in una societa che ci vuole uniformare e non rinunciare o vergognarsi delle nostre origini. 
"La mia pittura", dice il Professore, "nasce dalla vita contadina che ho interiorizzato da ragazzo quando insieme con la mia famiglia lavoravamo la terra, mietendo il grano con la falce, spigolando il grano il giorno dopo e batterlo nell'aia, allevando gli animali in maniera naturale con alimenti genuini e vivendo liberi nei campi e nei boschi, era un mondo magico e immaginario e tuttora coltivo la mia terra."
"Non sono bei momenti per l'arte moderna" prosegue il Professore, "la gente continua a guardare all'arte classica, ma oggi viviamo in un altro mondo, sono mondi nuovi e ognuno ha il suo mondo da scoprire. Non come l'arte classica dove gli artisti erano costretti a realizzare ciò che volevano i loro signori, e chi faceva diversamente non era ben visto."

"Con l'arte purtroppo non si vive, io intrapresi la via dell'insegnamento e sono andato avanti, c'è chi e interessato alle mie opere ma pretende gli sconti, ma io non posso svendere le mie opere, e i quadri me li tengo".
https://www.domenicoconforte.it/

Alcune sue opere alla mostra:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!